• venerdì , 20 settembre 2019

Mea Culpa raggiunge oltre 10K streams in 2 giorni

Un giovane artista emergente che vuole farsi spazio nel panorama musicale odierno, deve sfruttare tutti i nuovi canali di comunicazione messi a disposizione dai progressi della tecnologia, se fino a qualche anno bisognava affidarsi forzatamente a un buon manager per ottenere visibilità e successo, oggiluca colpani è possibile farsi notare grazie alle piattaforme di streaming musicale come Spotify.

Spotify è diventato il nuovo trampolino di lancio per i giovani musicisti che vogliono iniziare una carriera nel panorama musicale, riuscire a ottenere visibilità sulla piattaforma vuol dire farsi notare dalle case discografiche e dai manager importanti, ma soprattutto, arrivare a un’ampia fetta di pubblico.

Entrare nelle playlist di Spotify può fare grande differenza, i curatori del servizio precisato che la gestione interna del sistema è guidata soprattutto da una combinazione di intuizione editoriale e dati su quanto un brano risuona tra gli ascoltatori.

Le case discografiche, i manager, i distributori inviano consigli e suggerimenti al servizio di streaming, ma Spotify agisce dando il giusto merito agli artisti senza farsi condizionare troppo dai rapporti industriali.

Per entrare nelle playlist di Spotify bisogna crearne una propria, è importante che siano ben costruite e ricercabili, inserendo un brano o due del proprio catalogo insieme a della musica di genere o stile molto simile.

Più si promuove la propria playlist, più vengono coinvolti gli ascoltatori e maggiori sono le possibilità di arrivare in alto, ottenendo visibilità, successo e molti seguaci.

Luca Colpani, come farsi notare con la propria musica su Spotify

Luca Colpani Alias Mea Culpa ha raggiunto la seconda posizione nella top 50 in Italia, un giovane artista di Bergamo classe 1997, che grazie al suo amore per la musica, alla passione e al suo grande talento, è riuscito a farsi notare da migliaia di ascoltatori.

Oltre ad essere in top 50 Spotify, Mea Culpa è riuscito ad ottenere oltre 10K streams in due ore, un successo dovuto alla sua bravura e alla sua musica, con la quale riesce a trasmettere messaggi importanti e tutto ciò che sono le sue idee.

Questo giovane artista ha impiegato anima e corpo in questo progetto musicale che merita l’attenzione del pubblico, il riscontro positivo che sta ottenendo in queste ore è la prova di come Luca Colpani meriti la visibilità e la popolarità che sta ottenendo sulla piattaforma di streaming musicale.

Per conoscere più da vicino Luca Colpani e il suo progetto musicale potete visitare il suo profilo Instagram https://www.instagram.com/i.am.meaculpa/, in cui si racconta, pubblicando immagini che lo ritraggono durante la vita quotidiana e durante le fasi di creazione della sua musica.

In poco tempo il brano Diavolo Blu ha raggiunto migliaia di streams, numero che è destinato a crescere; intanto l’artista ha fatto sapere di essere già a lavoro su dei nuovi brani che ben presto saranno lanciati su Spotify.

I lavori di questo giovane artista sono musicalmente molto interessanti e stanno attirando l’attenzione di molti utenti, siamo sicuri che i nuovi lavori di Mea Culpa scaleranno presto nuove classifiche.

Related Posts