• martedì , 21 agosto 2018

Come scegliere le fedi di matrimonio

fedi nuzialiState per sposarvi e dovete le scegliere le fedi che vi accompagneranno pe il resto della vostra vita insieme, non solo il giorno delle nozze ma nella quotidianità sarà una costante che vi ricorderà in ogni momento quanto sia importante il vostro legame.

Scegliere l’anello perfetto tra i tanti proposti può essere difficile, in questo articolo cercheremo di darvi alcuni buoni consigli per individuare le fedi che fanno al caso vostro, quelle perfette che staranno bene con tutto.

La scelta del colore

La prima cosa da valutare è il colore, oro giallo, bianco o rosa? Si può scegliere la tonalità dell’anello in base al proprio gusto, alcune persone, per esempio, portano gioielli e accessori in oro bianco o in argento, mentre altre preferiscono quello giallo.

Se invece non avete idea di quale scelta fare, potete provare a rifarvi alla teorica colorimetrica, secondo la quale ogni donna ha un suo colore, che dipende da quello della pelle e dal suo sottotono.

Come capire qual è il colore che si addice di più alla vostra carnagione? Potete fare delle prove indossando prima oro bianco e poi giallo, oppure, osservare il colore delle vene del polso, se sembrano verdi, il sottotono della pelle è sul giallo, se sono bluastre o viola è un sottotono freddo, se non si vedono, avrete un sottotono neutro che starà bene con tutte le tonalità di gioielli.

Le donne che hanno toni di pelle caldi stanno molto bene con accessori e fondotinta che danno al giallo e quindi all’oro di questo colore, mentre le donne con un sottotono rosato, stanno bene con gioielli freddi in oro bianco.

Fedi tradizionali e un tocco vintage

Se siete una coppia tradizionale che ci tiene ai valori allora dovete optare per un anello classico, come una fede bombata dal fascino senza età, una scelta anche per i più nostalgici che vi riporteranno indietro nel tempo, durante gli anni Cinquanta, quando i matrimoni erano in vecchio stile e se avete un abito da sposa vintage l’effetto d’insieme sarà assicurato.

State cercando delle fedi sposi lecce per il vostro matrimonio e non sapete dove rivolgervi? Affidatevi alle più famose gioiellerie che sapranno offrirvi il meglio della qualità e della professionalità. Anche online è possibile visionare dei gioielli meravigliosi, in modo da farvi un’idea e arrivare già preparati in negozio.

Tipologie e stili di fedi nuziali

Per mani affusolate e delicate: la francesina!

Se avete dei gusti molto minimali e vi piace il design essenziale, la francesina è la vede che fa al caso vostro, lo spessore è di circa 3 mm, si tratta di un anello molto sottile e raffinato. Solitamente è semplice non ha pietre o lavorazioni, perfetta per chi sceglie un abito da sposa semplice ed ha dita piccole e affusolate. I colori a disposizione sono giallo, bianco e rosa.

Concretezza e definizione, la mantovana

Un anello che non passa inosservato anche se è molto semplice, ha uno spessore di 6 mm ed è adatto anche alle dita di un uomo. Questo modello è perfetto per accontentare entrambi, sarà la soluzione ideale in caso di dubbi, è un anello con carattere, senza decorazioni ed elementi particolari, chi non ama gioielli troppi appariscenti ma vuole comunque concretezza, scendendo la mantovana fa la scelta giusta.

La fede con le pietre

Le donne romantiche e sognatrici dai gusti molto femminili non potranno rinunciare alle fedi nuziali con pietre preziose, si tratta di gioielli che possono essere tempestati di pietre luminosissime per lei e accompagnate da una versione di metallo per lui.

Se il vostro vestito è da vera principessa, questa fede è sicuramente quella giusta, ma se amate i diamanti e le pietre preziose senza esagerare, ci sono alcune versioni di anelli che hanno un’unica pietra centrale che funziona come punto luce.

La fede a due colori

Sta andando molto di moda ultimamente, gli indecisi tra due colori scelgono la fede bicolore, che sia oro bianco e oro giallo insieme o oro bianco e oro rosa, si tratta di una novità e uno scegliere qualcosa di diverso dal solito.

Se il matrimonio è originale e l’abito da sposa è colorato, l’anello bicolore può essere la scelta giusta, una combinazione per far sentire unica la sposa; questo tipo di anello non è necessariamente decorato, può essere semplice ma caratterizzato dai due colori combinati.

Infine, un elemento classico delle fedi nuziali sono le incisioni, da sempre una scelta degli sposi per imprimere per sempre delle parole che ricordino il giorno del loro matrimonio.

Solitamente l’incisione viene fatta all’interno dell’anello e contiene una frase breve, ma è possibile aggiungere anche la data del matrimonio o le iniziali o qualsiasi cosa simboleggi il vostro amore.

Personalizzare un anello lo rende ancora più unico, le incisioni rappresentano un segno indelebile di ciò che siete e di quello che rappresenta il vostro legame; le tecniche di incisione sono diverse, se avete intenzione di scrivere qualcosa sul vostro anello dovrete recarvi molto prima dal gioielliere, i tempi sono variabili a seconda della gioielleria e del tipo di incisione che avete scelto.

Poiché sono disponibili diverse tecniche di incisione, i professionisti del settore sapranno proporvi quella che fa al caso vostro per avere un risultato perfetto.

Il consiglio finale è quello di scegliere due fedi che siano coordinate, non forzatamente identiche tra di loro, possibilmente farlo con ampio anticipo, chiedere sempre la garanzia del gioiello e ricordare che la semplicità premia sempre.

A volte è meglio scegliere degli anelli dalla forma e dalle rifiniture classiche piuttosto che quelli decorati o con pietre incastonate, il rischio di perderle è alto, nonostante si tratti di gioielli di ottima qualità.

Le fedi nuziali sono probabilmente l’anello più importante della vostra vita, quello che porterete per sempre, per cui la scelta va davvero fatta con estrema attenzione perché non potrete più tornare indietro.

Related Posts