• venerdì , 23 agosto 2019

Napoli: il ritorno di Gennaro Cannavacciuolo

L’atteso ritorno a Napoli di Gennaro Cannavacciuolo in Yves Montand – un italiano a Parigi recital musicale con il Midnight Jazz Quartett 5-7 aprile, Teatro Sannazaro

3119c7be2ab58173062c39c6b8c72ed7_XL

Ci voleva proprio il grande talento di Gennaro Cannavacciuolo per tornare a parlare di Yves Montand. Il camaleontico attore napoletano rende un talentuoso omaggio al grande showman francese.

Quotidiano La Nazione, F. B., 2016 Torna la magia Teatro… Torna in palcoscenico l’arte sopraffina e senza tempo di Gennaro Cannavacciuolo: un ennesimo gioiello del grande artista napoletano questo docu-recital su Yves Montand. […] l’arte di Cannavacciuolo, unica, della quale sarebbe opportuno clonare l’essenza del suo profumo per renderla immortale come lo Chanel n° 5.

Il Corriere dello Spettacolo, P. Leone, 2017 Voluto e co-finanziato dal comune di Monsummano Terme, lo spettacolo parte dagli albori toscani di Yves Montand, per arrivare ai suoi trionfi parigini, una vita lunga 70 anni (1921- 1991). Le canzoni più significative scandiscono le fasi salienti della sua vita costellata da straordinari successi e da importanti impegni politici: Les feuilles mortes, A Paris, Sur le ciel de Paris, C’est si bon, A bicyclette, C’est à l’aube, Je suis venu à pied, Bella ciao, Mon manège à moi e Paris canaille….

Una vita affascinante: – Gli esordi: figlio di immigrati poveri, manovale dall’età di 12 anni, coltiva il suo talento di notte lavorando di giorno. Poi i teatrini della periferia di Marsiglia, quindi l’Olympia di Parigi e poi al Metropolitan di New York;

– Gli amori: Edith Piaf, Simone Signoret che sposerà, Marylin Monroe…Il cinema: il periodo di Hollywood, l’incontro con Costa-Gavras;

– Gli incontri culturali e politici; Prévert, Picasso, Apollinaire, Kruscev, Kennedy, Tito, Mitterrand… Di grande eleganza, la struttura del recital è quella del teatro-canzone dove brevi monologhi, aneddoti, curiosità e note importanti che raccontano la vita di Montand ne introducono le canzoni, il tutto corredato da interessanti effetti-luce e videoproiezioni, sulle note del Midnight Jazz Quartett (pianoforte, batteria, contrabasso e sax-clarino).

Gennaro_Cannavacciuolo_4

Info spettacolo ed artista:

https://www.gennarocannavacciuolo.com/component/k2/item/591-yves-montandun-italiano-a-parigi.html

Trailer spettacolo:

https://youtu.be/qSKI0KALW1w Teatro Sannazaro, via Chiaia 157

Contatti: 081.411723 081.418824

Orario botteghino: 10:00 – 20:00

Durata spettacolo: 1h40 incluso intervallo

Related Posts