• giovedì , 17 ottobre 2019

Perché è importante la sicurezza sul lavoro

Uno dei temi ancora molto discussi oggi nelle aziende e per i propri lavoratori, riguarda la sicurezza sul lavoro, con una focalizzazione maggiore per su ciò che è necessario fare al fine di evitare rischi, incidenti e infortuni durante l’orario di lavoro.

Grazie alle normative vigenti, le aziende si stanno orientando maggiormente a sviluppare corsi di sicurezza sul lavoroformazione e sicurezza sul lavoro, preparando i propri dipendenti e informandoli su tutti gli adempimenti pratici per evitare che si verifichino spiacevoli episodi.

Ricordiamo che la sicurezza sul lavoro è un diritto del lavoratore, non rispettare le norme in materia, vuol dire andare incontro a sanzioni amministrative e penali.

Infatti, secondo il D.Lgs 81/2008 e il D.Lgs 106/2009, il datore di lavoro ha l’obbligo di:

  • Organizzare l’attività lavorativa
  • Salvaguardare l’integrità psicofisica dei lavoratori
  • Informare i lavoratori sui rischi specifici in cui possono andare incontro
  • Mettere in condizione il lavoratore di utilizzare macchinari, utensili e strumentazioni che non presentino un rischio
  • Vigilare e verificare il rispetto da parte dei lavoratori delle norme antinfortunistiche

Obblighi riguardante i lavoratori:

  • Prendersi cura sia della propria sicurezza e saluta che di quella di altre persone presenti sul luogo di lavoro
  • Sottoporsi a programmi di formazione, informazione ed addestramento
  • Sottoporsi a programma di formazione e alla sorveglianza sanitaria, dove prevista.

Diritti dei lavoratori

  • Ricevere formazione e informazione sui rischi connessi alle loro attività
  • Di astenersi dal lavoro in caso di situazioni di pericolo
  • Di essere sottoposti a visite mediche personali su richiesta ed appellarsi, agli enti preposti alla vigilanza

Tutti questi obblighi e diritti da parte, sia del datore di lavoro che del lavoratore, sono fondamentali per tutelarsi ed evitare tragici incidenti o provocare situazioni che prevedono di rimborsi per infortunio.

La sicurezza sul lavoro è fondamentale anche per il rating dell’azienda che viene vista di buon occhio da banche e investitori, questo permette di ottenere condizioni migliori di credito che può essere investito in corsi di formazione e attrezzature per la messa in sicurezza dell’attività lavorativa.

Lavorare con serenità, tranquillità e sicurezza, aiuta la crescita e la produttività del lavoro; un dipendente tutelato e preparato con corsi appositi sulle norme, sulle procedure di sicurezza e sul rischio del lavoro che viene svolto, da maggiori garanzie al datore di lavoro, che può monitorare l’attività lavorativa senza particolari problemi o ansie relative alla possibilità di infortuni ripetuti nel tempo.

Molti datori di lavoro ancora oggi, sono restii a questa tematica, ma bisogna riflettere molto sui vari casi accaduti in passato e che oggi ancora accadono: lavoratori che escono di casa per andare a lavoro e che per la negligenza e la poca curanza da parte dei datori di lavoro, hanno subito gravi incidenti durante l’orario lavorativo o sono morti.

Essere trasparenti, chiari e precisi con un lavoratore ed attuare tutte le norme previste sulla sicurezza del lavoro, migliora la produttività, le capacità e le competenze nel settore da parte del proprio dipendente e riduce notevolmente il rischio di incidenti.

Related Posts