• martedì , 11 dicembre 2018

L’importanza di realizzare app e siti web dinamici

Avrete sentito parlare spesso di sito web dinamico, una parola che sta a indicare molte più cose di quelle che potete pensare, chi non ha esperienza di web e design potrebbe avere difficoltà a comprendere il significato, noi cercheremo di spiegarvelo nel modo più semplice possibile.

sito web dinamicoSolitamente il termine “dinamico” viene utilizzato in contrapposizione al termine “statico”, inizialmente i siti web erano tutti di tipo statico, oggi la preferenza ricade quasi sempre in quelli dinamici, poiché permette una migliore e più semplice gestione di ogni singolo aspetto del portale.

Cosa vuol dire sito web dinamico?

Possiamo definire dinamico un sito che ha degli elementi attivi che permettono di interagire con l’utente ed eseguire manutenzione e aggiornamento con maggiore flessibilità grazie a diverse tecnologie e piattaforme sviluppate nel corso degli anni  che hanno permesso di offrire maggiore interattività.

Solitamente questa tipologia di sito è basata su software dedicati chiamati CMS (Content Management System), sistemi creati per gestire i contenuti e le funzionalità del sito.

I CMS si appoggiano su dei database che gestiscono i dati che servono per comporre testi, pagine, foto, ect…Con questi strumenti anche gli utenti meno esperti possono apportare modifiche ai contenuti e alla struttura del sito, una flessibilità che i siti statici non sono in grado di offrire, il tutto senza conoscere forzatamente il linguaggio HTML.

I vantaggi di un sito dinamico sono chiari, ma come realizzarlo?

Per i motivi sopracitati, la maggioranza dei siti web attuali usano sistemi di CMS, tra i più utilizzati ci sono WordPress, Joomla e Drupal, inoltre, non bisogna sottovalutare l’importanza di collegare anche un’applicazione al proprio sito.

Sappiamo come oggi la maggior parte degli utenti si colleghi da smartphone e tablet, motivo per il quale proporre anche un’app per la propagazione dei propri contenuti può essere una buona idea.

Utilizzare app e siti web dinamici può essere la chiave del successo, la creazione di questi due elementi andrebbe affidata a degli esperti del settore come quelli del Gruppo Langa, specializzati nella creazione di siti internet, applicazioni e professionisti di web marketing e social media marketing.

Se non ci si vuole affidare a dei professionisti e si vuole provare a realizzare il proprio sito da soli bisogna sapere i passaggi da fare: acquisto di uno spazio web comprensivo di database, scelta del CMS e progettazione e realizzazione del portale.

Ricordiamo che una buona progettazione è alla base di un buon sviluppo, ma anche scegliere il linguaggio di programmazione e il CMS più adatto influiscono notevolmente sul risultato finale, per cui bisogna studiare attentamente ogni aspetto prima di prendere delle decisioni definitive.

Gli aspetti da considerare per realizzare un sito web sono davvero moltissimi, se si vuole ottenere un risultato professionale è sempre meglio preferire un esperto, anche un freelance professionista del settore in grado di svolgere al meglio il lavoro e offrire la giusta assistenza.

Infine, bisogna ricordare sempre che oggi i siti web dinamici devono essere mobile friendly, ovvero, ottimizzati per essere visualizzati velocemente e correttamente da qualsiasi dispositivo mobile.

Related Posts