• mercoledì , 17 luglio 2019

WordPress e Joomla, cosa scegliere per creare un sito web?

Se stai pensando di realizzare un sito web ma non sai cosa scegliere tra Joomla e WordPress, ti wordpress o joomladaremo qualche consiglio, spiegandoti le differenze sostanziali tra i due CMS, per aiutarti a prendere una decisione consapevole. Sono tre gli aspetti che terremo in considerazione: temi, estensioni e SEO.

WordPress è un CMS più adatto ai principianti, nel corso degli anni ha avuto un enorme sviluppo e alla fine è diventato il più usato al mondo; Joomla è una piattaforma pesata per gestire i contenuti strutturati, è un po’ meno immediato e intuitivo, può essere definitivo un prodotto più “professionale” o comunque meno adatto a chi non dimestichezza con questi strumenti.

Temi

WordPress ha sicuramente un enorme quantità di temi e una qualità grafica notevole, in rete si possono trovare temi bellissimi a pochi dollari; Joomla, invece, offre grafiche meno elaborate e la scelta è minore.

I temi di WordPress non sempre ricevono aggiornamenti, basti pensare a quelli meno venduti, questo può pregiudicare la sicurezza del sito web o l’impossibilità di aggiornare il Core di WordPress. Le licenze sono un tasto dolente, anche se si risparmia acquistando il tema, poiché funzionano anche altri componenti come visual composer, revolution slider, ect…Se si devono effettuare aggiornamento, sarà necessarie comprarle tutte.

I temi Joomla non sono venduti con estensioni a pagamento già installate, inoltre, gli sviluppatori dei temi li aggiornano costantemente. Inoltre, è presente il multilingue nativo, l’override integrato e la gestione dei moduli delle pagine. Inoltre, sono disponibili tanti page-builder che permettono la creazione di grafiche personalizzate.

Plugin

Per WordPress si trovano tantissimi plugin, a volte la qualità lascia a desiderare, c’è il rischio di incompatibilità col Core di WordPress, insomma quello che funziona su una versione potrebbe non funzionare su un’altra.

Non ci sono demo che permettono di vedere in anteprima le funzionalità dei plugin, se non in rari casi. Joomla ha componenti e moduli di ottima qualità, anche se magari bisogna spendere qualche euro in più. Sono sempre compatibili con i core del CMS e sono regolarmente aggiornati.

SEO

È risaputo che scegliendo WordPress si ha qualche vantaggio dal lato della SEO, se volessimo fare un paragone, un neofita con Joomla, su una scalda a 0 a 10, otterrebbe 1, mentre con WordPress circa 3, queste considerazioni sono riferite esclusivamente a principianti.

Il famoso plugin Yoast Seo per WordPress permette di ottenere ottimi risultati ma non è così semplice da usare come sembrerebbe; Joomla è meno immediato nella SEO, ma senza installare niente e con un po’ di pratica è possibile ottenere degli ottimi risultati.

In conclusione

WordPress e Joomla sono degli ottimi CMS, entrambi hanno lati negativi e positivi, se sei poco esperto ti conviene optare per il primo, oppure, rivolgerti a una web agency Roma per farti realizzare un sito web professionale con il tuo CMS preferito.

Dal punto di vista del posizionamento e del coinvolgimento degli utenti, WordPress è migliore, ma ricordiamo che Joomla offre un maggiore livello di sicurezza e una stabilità maggiore.

Related Posts