• mercoledì , 30 novembre 2022

Come scegliere l’azienda per il noleggio bagni chimici

Per chi viaggia in camper e svolge frequentemente attività di campeggio, o si occupa dell’organizzazione di eventi pubblici, noleggiare un bagno chimico rappresenta quasi una scelta obbligata; senza dubbio quella più comoda, pratica e sicura anche dal punto di vista igienico-sanitario.

Spesso però, proprio perché si è abituati a viaggiare e a spostarsi con roulotte, caravan e simili, o perché si è abituati ad organizzare, per professione o per hobby, molteplici eventi durante il corso dell’anno, si decide di procedere direttamente all’acquisto dei dispositivi anziché noleggiarli, spinti magari dalla convinzione erronea di evitare trafile inutili tra aziende e concessionari con l’aggiunta di costi extra.

Optare per un servizio di noleggio può invece risultare estremamente vantaggioso anche sotto l’aspetto economico. Naturalmente, è importante sapersi orientare nel settore selezionando ditte serie e affidabili, capaci di garantire un servizio preciso, all’altezza dell’offerta, a seconda delle specifiche esigenze del cliente.

Come fare e qual è la convenienza effettiva

La pianificazione svolge un ruolo importante nella scelta dell’azienda giusta per effettuare il noleggio. Fare arrivare una richiesta scritta alla ditta in questione con un preavviso minimo dinoleggio bagni chimici milano ecotaurus circa dieci giorni, aiuterà ad avere un quadro più completo e dettagliato del servizio che può essere fornito all’utenza, e a capire se tale tipologia trova riscontro con le proprie necessità, in modo da poter optare o, eventualmente, lavorare insieme per trovare una soluzione ottimale.

Altra cosa fondamentale per verificare la qualità del servizio di noleggio dei bagni chimici, è informarsi su: Trasporto, installazione, manutenzione, pulizia e ritiro. Solitamente sono gli stessi concessionari ad occuparsi dell’intero processo seguendone ogni passaggio, tuttavia, è possibile imbattersi in aziende che escludono la medesima assistenza sul noleggio senza specificarlo in modo chiaro.

In particolare, per grandi eventi come festival musicali ed altre manifestazioni aperte al pubblico, la pulizia e la manutenzione dei bagni mobili sono fondamentali a garantire un servizio impeccabile: tutti i partecipanti devono poter usufruire di un dispositivo sanitario in buone condizioni.

Le operazioni di pulizia non possono essere svolte autonomamente, ma solo da personale autorizzato e qualificato. Acquistare un bagno chimico anziché noleggiarlo, quindi, comporterebbe la ricerca di un tecnico specializzato ed un costo aggiuntivo. Molte aziende, invece, oltre a prendersi carico di tutto (dal trasporto al ritiro) forniscono addirittura dei pacchetti personalizzati che comprendono la manutenzione straordinaria abbattendo notevolmente i costi.

Un altro vantaggio che è possibile sfruttare affidandosi ad un concessionario per il noleggio, è l’impiego del “calcolatore”: uno strumento che, compilando delle specifiche sull’apposito sito internet, permette di conoscere il numero di bagni chimici che sono necessari all’evento, in base all’utenza stimata, in linea con la normativa europea vigente (EN 16194 del 2012).

Qualche dritta per non commettere errori nella scelta dell’azienda per il noleggio:

Un’azienda di noleggio bagni chimici Milano come Ecotaurus, ad esempio, che si informa sulla destinazione d’uso del bagno chimico, chiedendo, inoltre, indicazioni sul luogo in cui i dispositivi igienico sanitari andranno collocati, e sul numero approssimativo degli utenti, dimostra la propria serietà e la propria esperienza nel settore. Infatti, conoscere tali dettagli è di fondamentale importanza per offrire la soluzione migliore al cliente.

Related Posts

Leave A Comment