• mercoledì , 1 dicembre 2021

Olio di neem Citriodora: un prodotto dalle mille potenzialità

Oggi siamo qui per parlare di un prodotto davvero valido che, in seguito alle sue caratteristiche e proprietà, può essere utilizzato per diversi scopi.

Siamo qui per descriverti il famosissimo olio di neem Citriodora, soffermandoci su tutte le sue funzionalità e sui motivi che lo rendono così prezioso nel settore del giardinaggio e dell’agricoltura.

Che così l’olio di neem Citriodora?

L’olio di neem Citriodora è un prodotto completamente naturale che può essere utilizzato sulle piante, sui vegetali, sugli ortaggi e sui fiori per migliorarne le caratteristiche e per renderli più forti verso gli agenti esterni che potrebbero danneggiarli.

Questo prodotto infatti, è un insetticida naturale in grado di allontanare diverse forme di insetti e parassiti ma, al tempo stesso, non nuoce in alcun modo tutte quelle specie che invece risultano essere preziose per la crescita e lo sviluppo della pianta, come ad esempio le api.

L’olio di neem Citriodora inoltre, riesce a debellare la presenza delle erbacce infestanti e di tutte quelle condizioni che vanno a limitare l’idratazione e la nutrizione dei vegetali.

Quali sono le caratteristiche principali dell’olio di neem Citriodora?

L’olio di neem Citriodora è disponibile in commercio da moltissimi anni e può essere acquistato sia presso negozi fisici che si occupano di giardinaggio e casalinghi, oppure tramite le diverse piattaforme presenti sul web.

Esso viene venduto in diversi formati in base alle esigenze dei vari acquirenti anche se, solitamente, le confezioni più vendute sono quelle da un litro o da 250 ml.

Ovviamente sopra il flacone del prodotto sono riportati i rapporti di diluizione e tutte le varie proporzioni, in modo che questo possa essere utilizzato al meglio.

E altresì fondamentale conservare il prodotto in un luogo asciutto ed evitare di esporlo al sole, in quanto questo potrebbe comprometterne le proprietà principali.

L’olio di neem Citriodora risulta essere solubile in acqua ed è dotato di un gradevole profumo all’aroma di eucalipto e citronella, sostanze sgradite da insetti come le zanzare e le mosche.

I possibili utilizzi dell’olio di neem Citriodora

Finora ci siamo soffermati sulle proprietà che questo prodotto può manifestare verso l’orto e il giardino, ma devi sapere che esistono moltissimi altri campi di utilizzo presso i quali il prodotto marchiato Citridora può trovare grandissimo consenso.

Esso può essere impiegato sul pelo degli animali come cavalli e cani che, soprattutto durante la stagione estiva, sono soggetti all’azione dei parassiti.

Può anche essere utilizzato per la cura della pelle, in quanto è ricco di proprietà e in grado di favorire la rigenerazione cellulare, evitando l’insorgenza di irritazioni ed eritemi fastidiosi e pungenti.

C’è chi utilizza questo prodotto anche in ambito domestico, poiché molte persone usano l’olio di neem per conferire una piacevole profumazione al bucato, oppure per donare un piacevole profumo ai pavimenti e a tutte le superfici che possono essere pulite con questa sostanza del tutto atossica.

Ovviamente è bene conservare l’olio di neem Citriodora in un luogo sicuro poiché, nonostante esso sia atossico e non pericoloso per la salute di uomini e animali, può risultare particolarmente nocivo qualora entrasse a contatto con gli occhi o venisse ingerito, causando gravi danni a fegato stomaco e reni.

Related Posts

Leave A Comment