• mercoledì , 1 dicembre 2021

Il triangolo della magia nera: tradizioni e leggende esoteriche

Hai mai sentito parlare del triangolo della magia nera? Ecco un articolo in cui affronteremo questo argomento con chiarezza e curiosità.

Che cos’è il triangolo della magia nera?

Il triangolo della magia nera non è altro che un disegno che raffigura un piccolo triangolo fra tre città molto importanti, ovvero Torino Londra e San Francisco.

Torino è una città italiana caratterizzata dalla presenza di molte strutture architettoniche e monumenti di grande pregio, ma anche costellata da antiche tradizioni e misteri del tutto leggendari e arcani.

Questa città sorge nell’emisfero boreale, più precisamente all’altezza del quarantacinquesimo parallelo, proprio là dove si incontrano il Po e la Dora.

Torino è uno dei vertici della magia nera e della magia bianca, proprio perché nel corso della sua storia ospitò tantissime personalità importanti, come ad esempio Nostradamus e Paracelso.magia nera

Il punto di maggior spessore, per quanto riguarda la magia nera è appunto Piazza Statuto, dove è stato eretto un monumento noto come la Fontana del diavolo. Secondo la leggenda si tratterebbe di un portale che condurrebbe i malcapitati all’inferno.

Londra e San Francisco

Le altre due città che formano il triangolo della magia nera sono a Londra e San Francisco Londra è una città multietnica caratterizzata però dalla presenza dei templari nel passato, elemento che conferisce fascino e mistero a questa grande realtà.

Molto famosi anche i cavalieri di Malta e alcune strutture come il pozzo sacro, che si dice contenere acqua dal potere curativo. San Francisco invece, è una città californiana molto più antica di quello che si pensi, in quanto le prime tracce umane risalgono a circa 5.000 anni fa.

Ricordiamo questa città per Charles Manson, un famoso satanista che creò una vera e propria setta di seguaci, con i quali diede vita ad una serie di efferati crimini.

Molto noto anche Danton La Vey, il quale fondò la prima chiesa di Satana nel 1966.

È pericoloso vivere in una delle città della magia nera?

Ovviamente vivere a Torino, Londra o San Francisco non è più o meno pericoloso come vivere in qualsiasi altra città del mondo, in quanto non sono le strutture a rendere pericolosa la magia, ma le persone che la mettono in atto e le loro intenzioni.

Proprio per questa ragione, non avere alcun timore se ti trovi a risiedere presso una di queste metropoli, in quanto qualsiasi posto può essere utilizzato per fare magia e si possono ottenere gli effetti sperati anche in piccoli borghi antichi.

Ad ogni modo, la magia nera è sicuramente una disciplina che non deve essere sottovalutata e non deve essere utilizzata per scherzo e per gioco, in quanto sicuramente si tratta di un mondo poco noto all’uomo e altrettanto pericoloso.

Se non puoi fare a meno di sperimentare questa disciplina, ti consigliamo di affidarti alle mani di professionisti ed esperti, i quali sapranno guidarti e offrirti il giusto supporto durante tutto il rituale da te prescelto.

Ricorda però che il male è l’ultimo mezzo a cui l’uomo dovrebbe ricorrere, in quanto esistono diversi metodi per risolvere ogni problema senza danneggiare o far soffrire gli altri.

Related Posts

Leave A Comment